h-lab logo
h-lab logo

Una nuova era nella cura del diabete

15 giugno 2017

Nel 2016, l’ FDA (Food and Drug Administration), l’agenzia regolatoria americana ha approvato il primo pancreas artificiale al mondo. Il dispositivo, totalmente elettronico, controlla lo zucchero nel sangue e fornisce automaticamente l’insulina all’organismo. Fondamentalmente replica il funzionamento dell’organo come se fosse sano e consente ai pazienti diabetici di vivere una vita più facile e sostenibile. Consideriamolo il passo più grande verso una nuova era nella gestione del diabete.

La svolta è avvenuta anni dopo che il movimento di #wearenotwaiting ha lanciato una campagna per l’introduzione di questo pancreas artificiale sul mercato. Una delle figure principali del movimento, Dana Lewis è fiera sostenitrice di come un pancreas artificiale faciliti la vita dei malati.

Lo sviluppo della cura del diabete non finisce qui. Google ha brevettato una lente a contatto digitale che potrà presto misurare i livelli di glucosio nel sangue dalle lacrime. La stessa Google ha inoltre avviato una partnership con la società farmaceutica Novartis e seppur nella carenza di informazioni precise circa lo stato di sviluppo, ci sono sempre più indiscrezioni che possa essere disponibile per le prove già nel corso del 2017.

Tags: , , , , , ,